• Tre Mesi con Verdure Crude e Succhi di Frutta

    Ho una ricchissima vitalità e energia grazie al mio stile di vita. Ho scelto. Non mi lamento. Sono sempre alla ricerca di qualcosa che mi può migliorare in modo naturale. Non ho mai bevuto caffè o toccato farmaci, né andato mai dai medici.

    Un frullato di verdura al mattino o succhi di frutta come se piovessero mi hanno accompagnato per 3 mesi.

    succhi verdi

    Intorno a me solo informazioni e attività per tutto ciò che riguarda questi argomenti e funziona. Come ho già scritto qui circa l’impossibilità di testare strategie alimentari, è complicato per trovare informazioni rilevanti. La maggior parte delle emittenti di informazione sono infestate da nutrizionisti con norme sociali fondamentali, gli stessi influenzati dall’industria alimentare e dalla cultura culinaria storica dei vari paesi.

    O sono medici o specialisti, ai quali il minimo giudizio di buon senso sfugge totalmente.
    Le attuali raccomandazioni sono un enorme disastro. E’ diventato quasi impossibile avere fiducia nelle autorità sanitarie: ho scritto qui 10 fatti che mi hanno disturbato molto, perché nessuno ne parla di come sono enormi in termini di potenziali conseguenze.

    Tra il 40 e il 50% le popolazioni occidentali sono in sovrappeso o obesi. Quasi il 70% in America Latina come il Brasile e il Messico. In breve, gli esseri umani non fanno nulla per migliorare e gli scienziati dell’alimentazione arrivano sempre con soluzioni che sono solo pura speculazione da parte loro, incapaci di uscire dal quadro che tuttavia appare molto grande.

    Ovviamente, dato l’enorme fallimento in corso, se non vi è una soluzione per ottimizzare l’invecchiamento e rimanere in buona salute attraverso una corretta alimentazione, è indispensabile guardare al di fuori delle norme, nei percorsi sotterranei respinti dalla massa. Se segui la massa, ottieni sempre il risultato della massa…

    Mi ricordo di un ampio studio condotto ad Harvard, dove ero stato riccamente dotato per diversi mesi, seguito da professionisti dello sport, ottima nutrizione e da allenatori. Centinaia di cavie che avevano perso 7 kg in media, se non ricordo male. Conclusione dello studio, la preoccupazione non è la forma, ma ciò che è nel piatto, la natura di ciò che ingeriamo. La questione non si pone come molte diete, su che tipo di cibo mangiare, ma il modo in cui questi alimenti sono stati prodotti…

    In questa logica, ho preferito una dieta di succhi di verdura cruda e frutta fresca. Vivere ai tropici 12 mesi su 12, ho a disposizione cibi freschi di qualità, cibo qui in abbondanza.

    Ho appena finito i miei primi tre mesi e il minimo che posso dire è che il risultato è altamente esplosivo.

    Dopo tre mesi, ho osservato che non ho avuto assolutamente alcun problema, a differenza di tutti gli altri approcci e diete. I guadagni sono stati soprattutto enorme vitalità. Resistenza alle malattie. Come ho detto, viaggio ogni due mesi, concedendomi dei periodi in Costa Rica e in Thailandia. A volte mi ci vogliono due settimane piene per riaggiustare il mio orologio biologico.

    La melatonina è un piccolo aiuto, ma rimane limitato. Rifiuto l’uso di qualsiasi sonnifero. A Bangkok, riesco ad avere una vita sessuale almeno due o tre volte più dinamica rispetto a quella che ho nel mio paese europeo. Faccio tanto allenamento. Lavoro molto per gestire le mie 4 aziende. Non dormo mai abbastanza.

    Dopo l’adozione della dieta crudista, niente più malesseri e stanchezza. Tre mesi senza malattia! Niente! Su questo piano, i risultati sono brillanti. La vitalità è una sensazione eccezionale. E’ difficile quantificare oggettivamente. Eppure il divario è stato impressionante in termini di vitalità.

    Non ci sono dubbi. La pelle è cambiata, diventando molto idratata.

    Non sono mai stato affamato. Tutto era sempre molto chiaro e piacevole in termini di gusto.
    In breve, un elenco delle necessità e un test voi. Per quanto mi riguarda, è andata benissimo!

    In Dettaglio, Ecco Quello che ho Fatto

    spremiagrumi

    Ho comprato uno spremiagrumi. Poi ho letto dei libri sui succhi di verdura. E ho cominciato a seguire le indicazioni. Tutto ciò è perfetto. Non so se il futuro scientifico mostrerà tutto questo, ma ho facilmente capito perché alcuni libri hanno resistito per ben quattro decenni e continuano a stupire.
    Si respira la logica della vita che tutti gli occidentali hanno dimenticato.

    Mi ci sono voluti ben più di un mese di tentativi ed errori. Tagliare una barbabietola cruda e mangiarla lo vivevo come qualcosa di contro natura, al di là delle norme sociali… La prima volta che l’ho fatto ho esplorato un vero e proprio mondo nuovo. Eppure io sono diventato un grande fan delle barbabietole congelate e succo di carota, un ottima combinazione. Anche questo è molto strano, non mangiare cereali o legumi, che sono quotati ovunque. L’energia migliore è nei cibi a base acquosa e non secchi. E’ una cosa da sapere.

    Altro aspetto di questa dieta un po’ strana, è che non bisogna inghiottire cibi solidi ma soprattutto in forma liquida. Niente cotto per provarne i grandi benefici. Al massimo qualche cipolla grigliata in olio di oliva!!!

    Ci vuole tempo per capire quale succo amiamo di più, quali sono le associazioni migliori per noi. Ho mangiato vegetali senza lavarli… e ho fatto molte scoperte di gusti nuovi e meravigliosi.
    Ho finito per alternare bietole e asparagi. Mi piace tantissimo il cavolo rosso e i broccoli. Mescolo specialità di frutti della Tailandia con le barbabietole. Sono stupito dal sedano o dal finocchio.

    Oltre ai succhi di verdura ho un frullatore e un sacco di frutta. Le foglie verdi purificano il nostro corpo, la frutta ci nutre. Alcuni frutti sono buonissimi da soli e non li frullo. Il mangostano e il mango in particolare. Questa è la mia droga. Litchi freschi, anche loro sono nella mia lista dei frutti migliori. Tuttavia, ci sono altri vegetali e frutti eccezionali per me: zenzero, menta, anguria, frutto del drago!

    Datteri, fichi secchi e tanto altro non era abbastanza, ho constatato che avevo bisogno di più carboidrati. Ho continuato a mangiare un sacco di frutta secca, noci, nocciole, mandorle, anacardi, pistacchi, semi di girasole…e ho fatto caso a quanta energia avevo in più soltanto nutrendomi di succhi verdi e frutta fresca!!

    Categories: Alimentazione

    Tag:,

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    * Copy This Password *

    * Type Or Paste Password Here *